Burago Viti donna
Donna Burago
09/05/2017
BuragoViti Sport
Burago Viti per lo Sport
27/06/2017
Mostra tutti

Fasteners: parametri di qualità

BuragoViti parametri qualità

Il controllo qualità è il tema centrale del nostro lavoro. Meglio: è vitale. Ma è un tema complesso, diciamo pure ostico. Per questo volevo creare il giusto clima con gli amici di “Casa Burago”. Ci provo confidando nella vostra disponibilità.

Cosa c’è da “controllare” in una piccola vite? Quali proprietà vanno misurate? Diciamo subito che parlare di “controllo qualità” significa affrontare temi quali la visione, l’osservazione, la misurazione, la dimensione, l’ispezione, la trazione, la compressione, la torsione, la profondità, la tridimensionalità, l’elasticità, la durezza, la lunghezza, il diametro, l’angolo, il raggio, l’altezza… di una piccola, apparentemente semplice vite. Pensavate fossero così tante le variabili in gioco? Ebbene si.

Sono tutti parametri difficilmente visibili ad occhio nudo, mentre alcuni sono addirittura invisibili. E’ quindi un problema di parametri, di processi, di strumenti di misura e capacità di utilizzo degli stessi, ovviamente altamente sofisticati e di complessa gestione.

L’obiettivo è semplice da definire: verificare la conformità del pezzo (delle viti) al disegno e la rispondenza dei caratteri morfologici agli standard. Per dirla in breve, il cuore e l’essenza del nostro lavoro in Burago Viti. Noi abbiamo creduto che un controllo qualità pulito, preciso, dinamico e sicuro, fosse il pre-requisito per conquistare credibilità e fiducia.

Come? Il seguito alla prossima puntata dove vi descriveremo tutti gli strumenti e i processi del nostro ufficio qualità interno.